QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue05Jun201812:22
#Slovenia, manovre nella #Gorenjska banka
Dopo il fallito tentativo della banca serba AIK, controllata dall’imprenditore Miodrag Kostic, di acquisire il pacchetto di maggioranza della Gorenjska banka attraverso l’acquisto delle azioni del principale azionista (impedito dai regolatori) l’istituto bancario belgradese sta ora tentando di scalare la banca slovena per altre vie.

AIK banka ha chiesto la convocazione dell’assemblea straordinaria della Gorenjska banka con all’ordine del giorno la nomina di tre nuovi membri del consiglio di supervisione. Con questa manovra la banca serba tenterà di avere un influsso decisivo all’interno della Gorenjska banka. Grazie al recente acquisto di 6,8% delle azioni dalla cd. Bad bank (BAMC) l’AIK già ora controlla il 32,5% della Gorenjska banka ed è de facto il maggiore azionista.

Infatti la holding Sava, che detiene una quota maggiore (37%), non ha il diritto di voto. La manovra dell’AIK banka potrebbe non andare in porto qualora i principali creditori della Sava (la superholding SDH ed i fondi KAD e York, tutti di proprietà dello Stato) acquisissero le quote detenute nell’indebitata Sava, conclude l'ICE.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it