QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Elenco news

Secondo i dati non ancora definitivi dell’Amministrazione geodetica della Repubblica di Slovenia, nel corso del 2016 sono state stipulate 32.000 compravendite di immobili (edifici e terreni).

Le banche elleniche Piraeus e Alpha hanno firmato nei giorni scorsi accordi separata con lo European Investment Fund - EIF per l´offerta di prestiti per 420 milioni di euro a più di 2.000 piccole e medie imprese locali, informa Ekathimerini.

Il settore bancario di Bosnia ed Erzegovina ha chiuso il 2016 con un profitto netto di 220,4 milioni di BAM (marchi: 1 marco = 0,50 euro circa), che rappresenta un´autentica esplosione rispetto ai 31,6 milioni del 2015, scrive Sarajevo Times, riportando i dati di Raiffeisen Research.

I proprietari di case del centro di Atene di altre zone della Grecia puntano a trarre il maggior profitto possibile dalla crescita della domanda, soprattutto da parte dei turisti stranieri, in una fase in cui la maggior parte dei potenziali clienti punta ad affittare piuttosto che a comprare, scrive Ekathimerini.

Secondo i dati della Banca centrale slovena, nei primi due mesi di quest’anno le banche slovene hanno prodotto utili netti pari a 74 milioni di euro, +4,4 pc rispetto allo stesso periodo del 2016.

Mutui per la prima casa

L’anno scorso fu approvato il decreto legislativo 72/2016, che ha recepito una direttiva europea in fatto di trasparenza bancaria durante la fase di stipula di un mutuo. In pratica la banca è obbligata a compilare e consegnare al cliente un modulo denominato “Prospetto Informativo Europeo Standardizzato”, dove deve inserire ogni informazione relativa al mutuo offerto, in modo che sia possibile fare dei confronti per scegliere la migliore soluzione presente sul mercato. Le banche si sono adeguate a questo nuovo obbligo durante questi primi mesi del 2017.

In un periodo nel quale la lotta all´illegalità e alla corruzione dovrebbe essere un obbiettivo - chiave del Governo per accrescere la capacità di competere della Grecia, il peso della burocrazia appare andare in direzione del tutto contraria, evidenzia Ekathimerini.

Le prospettive del mercato immobiliare ellenico sembrerebbero migliorare; tuttavia le banche stanno assumendo un atteggiamento molto prudente quando si tratta di concedere i mutui, scrive Ekathimerini.

Il mercato immobiliare residenziale in Grecia non avvierà la propria ripresa prima del 2019, quando i prezzi ricominceranno a salire, anche se solo di circa lo 0,8 per cento, secondo l´ultimo studio annuale condotto da Eurobank Property Service, scrive Ekathimerini.

Il mercato immobiliare residenziale in Grecia non avvierà la propria ripresa prima del 2019, quando i prezzi ricominceranno a salire, anche se solo di circa lo 0,8 per cento, secondo l´ultimo studio annuale condotto da Eurobank Property Service, scrive Ekathimerini.

Varie imprese di costruzione di edifici residenziali nel corso del 2016 hanno aumentato i propri prezzi per la prima volta dall´inizio della crisi finanziari, avendo riscontrato un miglioramento, sia pure minimo, delle prospettive del mercato, scrive Ekathimerini.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it