QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Molte le imprese interessate al progetto, tra cui Satellic Traffic Management, sussidiaria di Toll Collect, che opera nel sistema di pedaggi autostradali in Germania.

La piu' grande catena tedesca di supermercati biologici, Basic AG, aprira' entro il 2007 circa 10 supermercati nel centro delle citta' austriache. Un nuovo sbocco per i produttori di carne fresca, latte e verdura, e una forma di concorrenza per i commercianti di alimentari biologici.

Questi sono stati i temi principali dell'ultimo summit del SEEPC (Southeast European Co-operation Process). A latere, alcuni incontri bilaterali, tra cui uno tra Karamanlis ed Erdogan, indirizzato a migliorare i rapporti tra i due mebri della NATO.

Il vino veneto guarda alla Cina, proponendosi come il completamento ideale della sua antica cultura gastronomica. Il progetto prevede per il 2006 anche la realizzazione di seminari per operatori e importatori cinesi a Shanghai, a fine giugno e a novembre.

Lo propongono oggi, in due rapporti separati, la Commissione Europea e la Banca Centrale Europea (BCE). Niente da fare, invece, per la Lituania. La Slovenia e' il primo Stato ad entrare nell'unione monetaria dopo l'introduzione dell'euro, nel gennaio 2002.

E' quanto dichiarato nel documento dei presidenti delle commissioni parlamentari per la politica estera di Macedonia, Croazia, e Albania, steso durante il meeting trilaterale tenutosi venerdi' scorso a Skopje.

La Repubblica Ceca e' al terzo posto nella classifica dei paesi europei dove le auto costano meno.

Il Liceo scientifico tecnologico Ignazio Capizzi di Bronte, provincia di Catania, all’interno del progetto Comenius intitolato "Euro Echos" ha accolto a Bronte 13 studenti rumeni del Liceo pedagogico N. Iorgae di Botosani.

Il Porto di Durazzo rappresenta  l'accesso al Corridoio 8 verso i  Paesi Balcanici, in particolare verso la direttrice Kukes/ Morine/  Pristina in Kosovo e verso Skopje in Macedonia.

Il ministro dell'economia sloveno e il vice ministro dell'economia bulgaro hanno firmato a Sofia un memorandum per la cooperazione tra i due ministeri. Esso consentira' la formazione di una commissione sloveno-bulgara con il compito di trovare nuove opportunita' di cooperazione.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it