QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il Ministro Federale di Energia, Miniere e Industria ha incontrato nei giorni scorsi i rappresentanti della compagnia Geomet Olovo, per un´audizione che sotto il profilo legale rappresenta l´ultimo passo per l´acquisizione della licenza per lo sfruttamento della miniera presso l´omonima località, scrive Sarajevo Times.

Secondo quanto riportato dal portale eKapija, il curatore fallimentare della società di costruzioni stradali "Beograd" ne ha pubblicato la vendita per asta pubblica, che si terrà il 22 marzo p.v., informa l'ICE.

Alla Revoz di Novo mesto è stato introdotto il turno notturno per la produzione della Clio 4, scrive il Finance, riportato da ICE.

L’azienda vinicola “Vrsacki Vinogradi” è stata venduta per 575 milioni di dinari serbi (cca. 4,6 mln euro) alla società dolciaria Swisslion Takovo, ha riferito Radio Beograd, riportata da ICE.

Mentre il fatturato della catena alimentare SPAR cresce più fortemente che quello dei concorrenti, le vendite online restano su un livello discreto, scrive l'ICE.

Il Monte Restaurant, nell'antica città di Rovinj, ha annunciato di essersi aggiudicato una stella Michelin.

Alla fine del 2016 la quota dei tre piu` grandi retailer sul mercato di San Pietroburgo - X5, “Lenta” e “O’Key” – ha superato il 50 pc, ha calcolato il quotidiano economico “Delovoy Peterburg”. In conformita` con la legge sulla tutela della concorrenza, tale posizione viene considerata come dominante. Per questo i presenti retailer possono subire delle multe e restrizioni.

Il più grande produttore del mondo, la ditta austriaca Wienerberger, ha chiuso un anno di successi, scrive il Wiener Zeitung, riportato dall'ICE.

La compagnia Almman Waterfront Ukrina Resort, facente capo alla Dubai Almman International Investments Ltd., che può contare su fondi affiliati con investitori del Kuwait, ha in programma di costruire un complesso di appartamenti di lusso sulle rive del fiume Ukrina, nella Republika Srpska, una delle due entità che compongono lo Stato di Bosnia ed Erzegovina.

L’unità ungherese di Electrolux ha inaugurato l’ampliamento della sua fabbrica di Jászberény, con un investimento da 240 milioni di fiorini (cca 780mila euro). A Jászberény lavorano 2300 dei 3500 addetti impiegati dal gruppo di elettromestici in Ungheria, scrive Economia.hu.

La contrastata vicenda della privatizzazione di 14 piccoli aeroporti ellenici e della loro presa in carico da parte della compagnia tedesca Fraport, vede aprirsi un nuovo capitolo: stavolta, il problema - illustrato da Ekathimerini - si chiama ´pronto soccorso´.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it