QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

La società britannica InPlayer, presente in Macedonia da alcuni anni, intende raddoppiare il numero degli addetti che attualmente ammonta a 35 dipendenti.

Secondo quanto comunicato dall’agenzia stampa russa TASS, la compagnia OTEK, che fa parte di Rosatom, costituira’ insieme con l’azienda olandese una societa’ mista per la produzione in Russia di componenti per parchi eolici, riporta l'ICE.

La societa' croata Crosco naftni servisi (facente parte del gruppo INA) ha firmato due contratti con uno dei piu' grandi operatori del settore del petrolio e del gas in Ucraina, la compagnia statale Pjsc Ukrgasvydobuvannya (UGV), dal valore complessivo di quasi 50 milioni di euro, riferisce, giovedi' 3 agosto, la stampa croata.

La società Victoria Invest si è aggiudicata la concessione per la costruzione della centrale idroelettrica di Lunik, secondo un comunicato del Ministero dell’energia e dell’industria.

Secondo quanto dichiarato dal Governatore della Regione Andrey Vorobiev, il problema principale di Mosca e della Regione e’ costituito dalla separazione delle materie organiche da altri rifiuti di vetro e di plastica, informa l'ICE.

La compagnia croata CROSCO, parte del gruppo energetico INA, ha annunciato di aver vinto un importante appalto in Ucraina.

La ditta austriaca Doppelmayr ha realizzato un impianto trifune a Lushan, città molto popolare e di forte rilevanza turistica, informa l'ICE.

Ai nastri di partenza la costruzione del complesso Buroj Ozone, in località Precko Poje, nella municipalità di Trnovo: si tratta del più grande progetto turistico nel sudest europeo, scrive Sarajevo Times.

Il progetto della prima centrale eolica del cantone di Una Sana ha visto recentemente concludersi le relative procedure amministrative, a partire dal rilascio dei permessi, informa Sarajevo Times.

Più aeromobili, più destinazioni, più passeggeri: la compagnia aerea austriaca Austrian Airlines (AUA), di proprietà della tedesca Lufthansa, torna a crescere, riporta l'ICE.

La catena di alberghi Marriott International aprirà a Budapest un albergo della serie Luxury Collection, che si troverà nello splendido Palazzo Matilde, in Ferenciek Tere, informa economia.hu.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it