QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il gruppo austriaco del mobile Kika-Leiner-Lipo, con sede a St. Poelten in Bassa Austria, ha deciso di chiudere 4 delle sue 50 sedi, informa l'ICE.

Il Gruppo Telenor ha firmato un contratto per la vendita delle sue controllate nell’Europa centrale e orientale con il gruppo PPF ceco per un valore di 2,8 miliardi di euro.

Il costruttore di componenti d’auto tedesco Mubea pianifica di costruire un nuovo stabilimento che fabbrica componenti di trasmissione a Kezmarok.

La società di Chelyabinsk «KONAR» e la compagnia italiana “Termomeccanica S.p.A”. hanno costituito una società mista, la «Termomeccanica Rus», informa l'ICE.

Lenzing AG, società per azioni austriaca fondata nel 1938, a capo di un gruppo di aziende che operano nel settore dei filati, della pasta-carta e delle materie plastiche, ha registrato nel 2017 un risultato operativo lordo (EBIT) di 371 milioni di euro, un quarto in più rispetto all’anno precedente, rileva l'ICE.

Taxify, l'app estone di chiamata taxi, che sta operando a Bratislava dal 2016, ha avviato i suoi servizi a Košice.

L’impresa slovacca Aeromobil ha presentato il suo modello di “Taxi Volante”.

L'impresa italiana Calzedonia potrebbe aprire a breve un impianto in Bosnia ed Erzegovina, in località Prijedor, 245 chilometri a nordovest di Sarajevo, scrive Sarajevo Times.

L'azienda croata Rimac di Sveta Nedjelja (una piccola citta' a 15 km da Zagabria), che oggi impiega 300 dipendenti, ha ottenuto al Salone internazionale dell'automobile di Ginevra il riconoscimento di macchina elettrica piu' veloce del mondo tra le auto sportive, con velocità di 412 km/h.

Japan Tobacco (JT) ha acquisito la JSC Donskoy Tabak (DT) per la cifra di 90 miliardi di rubli russi, informa l'ICE.

La modifica della Legge sull’imposta sul reddito, entrata in vigore a gennaio, aspira a tassare le attività slovacche delle piattaforme digitali come Uber e Booking.com.

Queste sono state costrette ad aprire le filiali in Slovacchia entro la fine di febbraio, ma soltanto una lo ha fatto nonostante le avvertenze dell’autorità fiscale FS. FS pianifica altre azioni, ancora non specificate. Le compagnie digitali sostengono che non ci sia bisogno di tassare le loro attività in Slovacchia, basandosi sugli accordi internazionali contro la doppia imposizione.

(Fonte: Camera di Commercio Italo-Slovacca, www.camit.sk)



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it