QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Nella Regione di Vladimir è stata recentemente inaugurata una nuova fabbrica per la produzione di elementi riscaldanti, la “Zoppas Industries”, scrive l'ICE.

L’app di chiamata taxi Uber ha sospeso le sue attività a Bratislava, in osservanza della sentenza giudiziaria secondo la quale Uber è tenuto a modificare il proprio modello di business.

Secondo quanto riferisce la stampa locale, la fabbrica Magneti Marelli PCMA, che a Kragujevac produce paraurti anteriore e posteriore per Fiat 500L, a partire dal 1° maggio entrerà a far parte di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e si chiamerà Fiat Plastic, riporta l'ICE.

Si è tenuta la settimana scorsa La Giornata in Stile Italiano nell’ambito della fiera For Interior di Praga Letňany, la più importante fiera dell’arredo in Repubblica Ceca.

Sono circa 65 le imprese tedesche interessate a progetti nella regione dei Balcani Occidentali, inclusi quelli portati avanti in Bosnia ed Erzegovina; il locale Ufficio di Rappresentanza dell'Economia Tedesca ha annunciato che l'Iniziativa Tedesca per Reperire Fornitori nei Paesi dei Balcani Occidentali ha inviato un nuovo invito per una conferenza sul tema che verrà organizzata a Francoforte il prossimo 19 giugno, scrive Sarajevo Times.

Il portale “Russia Oggi” ha pubblicato un approfondimento sulle cinque strategie che possono aiutare un’azienda italiana a entrare nel mercato russo.

Coca-Cola ha iniziato a vendere in Russia due prodotti del gruppo Campari — Cinzano e Aperol, informa l'ICE.

Il fornitore automobilistico tedesco Brose pianifica di fornire altri 400-500 posti di lavoro nel suo stabilimento a Prievidza.

La joint venture ungaro-nipponica formata da MOL Group e JSR Corporation ha inaugurato in Ungheria, a Tiszaújváros, un impianto di polimerazzazione di gomme sintentiche S-SBR da 60mila tonnellate all’anno, scrive Economia.hu.

Il gruppo ceco CONSIL SPORT, del quale fa parte l’importante produttore di sci SPORTEN, ha rilevato il produttore di sci ed accessori KÄSTLE, che ha la sua sede centrale a Hohenems nella regione occidentale del Vorarlberg.

Gli imprenditori che rientrano in Bosnia ed Erzegovina, anche grazie ai programmi ad hoc lanciati dal Governo, invitano a restare chi avrebbe intenzione di partire, scrive Sarajevo Times.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it