QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Nel 2016 un utente russo su quattro con eta’ tra 16 e 55 anni ha effettuato acquisti online mentre nell’anno precedente era uno su cinque. Lo rende noto il quotidiano Vedomosti facendo riferimento ad una ricerca su e-commerce in Russia effettuata dalle agenzie GfK e Yandex.Market, riportata da ICE.

Nel 2015 l’Austria si è collocata al secondo posto in Europa per stanziamenti destinati al settore “Ricerca e Sviluppo”, con una quota pari al 3,07 pc del PIL, seconda solo alla Svezia (3,26 pc) e superando così la Danimarca (3,03 pc). L’Italia invece si colloca al 15° posto con una quota dell’1,3 pc, precisa l'ICE.

Il Ministero dello Sviluppo Economico e Tecnologia ha lanciato il bando pubblico per la scelta e co-finanziamento delle operazioni “Supporto alle partnership strategiche di sviluppo e innovazione nell'ambito delle aree prioritarie della Strategia di specializzazione intelligente (S4)”, scrive l'ICE.

Le carte acquisto ´intelligenti´ arrivano in Bosnia ed Erzegovina: i primi a proporle sono i punti vendita della catena Konsum BiH a Sarajevo e Banja Luka; anche in Bosnia ed Erzegovina è quindi disponibile questo strumento di pagamento moderno e innovativo, già usato da anni nei mercati retail di molti Stati europei, informa Sarajevo Times.

Il Ministro dell'Economia Milva Ekonomi ha rivolto un appello alle imprese albanesi di certificare i loro prodotti con gli standard europei, scrive il sito del Ministero, riportato da ICE.

I supermercati online in Grecia faticano ad affermarsi: il recente annuncio dell´avvio delle operazioni del quarto operatore di questo tipo, yoda.gr, è stato accolto con la consueta freddezza dall´opinione pubblica, che appare ancora molto scettica nei confronti dell´acquisto online dei prodotti di prima necessità quotidiana, scrive Ekathimerini.

Il Comune di Ancarano, il più giovane fra i 212 comuni sloveni, ha presentato un ricorso contro due decreti emanati dal Ministero dell’Ambiente italiano per evitare lo sblocco della realizzazione del rigassificatore di Zaule, scrive l'ICE.

Anche ad agosto i turisti italiani hanno confermato il primato, con il 18 pc nei pernottamenti, davanti ai tedeschi (13 pc), agli olandesi (9 pc) ed agli austriaci (8 pc).

Si terrà i prossimi 7 e 8 novembre, a Venezia, l'evento di lancio del nuovo Programma di cooperazione transfrontaliera Italia - Croazia 2014-2020.

Nell'ambito del programma INTERREG V-A Slovenia-Croazia 2014-2020, sono stati approvati e firmati i contratti per 5 progetti per un totale di 4,6 milioni di euro di co-finanziamenti europei: tre nell'ambito della conservazione e dell'uso sostenibile delle risorse naturali e culturali e due riferiti al progetto di un'area di confine sana, sicura e accessibile.

Il commissario per i diritti umani del Consiglio Europeo, Nils Muiznieks, ha recentemente inoltrato al governo croato un rapporto nel quale invita il Paese a compiere ulteriori sforzi per poter processare i criminali di guerra degli anni '90, assicurare il ritorno dei profughi di etnia serba e integrare i migranti provenienti dalle zone di guerra nel Medio Oriente.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it