QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue13Mar201812:38
#Russia, fondi italiani per allevamento di bestiame in Tatarstan
L’italiana Inalco, controllata dal Gruppo Cremonini, intende investire circa 20,3 milioni di euro nella costruzione di un complesso per l’allevamento di 6 mila capi del bestiame, informa l'ICE.

Il partner nel progetto dalla parte russa e’ l’azienda Prosto Moloko Agro. Inalco intende anche costruire stazioni di ingrassamento del bestiame.

Le autorita’ della Repubblica Tatara si sono impegnate a sostenere gli investitori italiani nella costruzione anche di uno stabilimento per la lavorazione e trasformazione della carne.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it