QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri09Mar201812:46
#Bosnia: #investimenti #esteri del settore edilizio
Le imprese di costruzioni di Bosnia ed Erzegovina nel corso del 2017 hanno completato all'estero lavori per 122,7 milioni di BAM (marchi: 1 marco = 0,50 euro circa), con un aumento del 5,6 per cento rispetto all'anno precedente, informa Sarajevo , riprendendo i dati pubblicati dall'Agenzia delle Statistiche.

Il 34,6 per cento del valore delle opere completate nel corso del 2017 - 42,4 milioni di BAM - fa riferimento a grandi costruzioni; il 65,4 per cento (80,2 milioni di BAM)a edifici più ridotti: questi ultimi si trovano per la maggior parte in Europa (64,7 per cento), Africa (32,5 per cento) e Asia (0,1%); gli edifici di grandi dimensioni si trovano tutti in Europa.

Il Montenegro è la nazione dove è stato realizzato il maggior valore di lavori: 23,7 milioni di BAM; seguono la Croazia (21,1 milioni) e la Slovenia (20,2 milioni); in Germania sono state realizzate opere per 12,3 milioni, in Serbia per 7,7; interessante notare come siano stati portati avanti lavori anche in Islanda, per un valore di 5 milioni e in Svezia (4,4 milioni). Etiopia (12,3 milioni) e Algeria (11,2 milioni) spiccano tra gli Stati africani.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it