QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Thu30Nov201712:13
#Slovenia, brutte notizie giudiziarie per la #Mercator
Il tribunale di Lubiana ha sentenziato che la cd. lex Agrokor croata (che prevede l’amministrazione statale straordinaria per la catena alimentare zagabrese, in gravissime difficoltà) è in contrasto con l’ordinamento giuridico sloveno per la disparità di trattamento nei confronti dei creditori; con ciò ha dato ragione alla Sberbank che in precedenza si era rivolta al tribunale.

Secondo il quotidiano Finance, riportato dall'ICE, questo significa che i creditori, a cominciare dalla Sberbank, potranno, mediante azione legale in Slovenia, ottenere parte del patrimonio del gruppo croato, in primo luogo della Mercator che fa capo all’Agrokor.

Il Delo, richiamandosi sull’opinione dell’economista croato Damir Novotny, si chiede se in Slovenia potrà valere la cd. lex Mercator, approvata sulla falsariga della lex Agrokor, con l’intento di proteggere le società dal depauperamento da parte del proprietario di maggioranza.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it