QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il settore costiero ellenico ha mostrato una riduzione dei ricavi nel 2016, ma non dei profitti operativi, grazie al calo dei prezzi del carburante, informa Ekathimerini.

I profitti complessivi dei quattro maggiori operatori del settore - Minoan, Attica, ANEK, Hellenic Seaways - hanno raggiunto quota 151,44 milioni di euro, con un calo di circa il 25 per centro rispetto alle previsioni per il settore delineate tre anni fa da McKinsey per Piraeus Bank. Calano i debiti contratti dal settore, pari a 836 milioni di euro nel 2016 rispetto ai 943 milioni del 2015. Considerate le previsioni di crescita dei prezzi del carburante nel corso di quest´anno, si spera che un aumento del numero di turisti traini la crescita del settore.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it