QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il Gruppo Cremonini, una delle holding più importanti nel settore della lavorazione della carne, avvierà una nuova produzione nel Bashkortostan, una delle regioni leader della Russia nell’agricoltura, situata a 1.200 km a est di Mosca, informa l'ICE.

Entro il 2018 la società italiana prevede di creare sette feedlot, aree per l’allevamento e l’ingrasso del bestiame ad alto livello tecnologico con una capacità di tremila capi di bovini ciascuno. Inoltre, a breve la società italiana intende costruire nella regione anche un nuovo complesso per la lavorazione della carne.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it