QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sono stati oltre 220 i contratti conclusi dalle sei imprese di Bosnia ed Erzegovina con partner di 48 nazioni europee e mondiali nel corso della Fiera del mobile IMM di Colonia, tenutasi da 16 al 22 gennaio, secondo quanto annunciato dalla Camera di Commercio Estera di Bosnia ed Erzegovina, scrive Sarajevo Times.

Le imprese hanno concluso contratti riguardanti la consegna di prodotti per un valore di 200.000 euro e ricevuto commesse per 300.000; poltrone, camere da letto, sale da pranzo i prodotti più richiesti.
Le imprese provenienti dalla Bosnia ed Erzegovina presenti a Colonia sono state Boksit a.d. Milici, Bosnian Beach Board d.o.o. Visoko, FEF Export-Import d.o.o. Sarajevo, H.M.M. d.o.o. Gradacac, Lignacon d.o.o. Teslic, Namještaj/Solidwood d.d. Gradacac e Woodteam d.o.o. Ilijaš. Si è trattato della settima partecipazione consecutiva delle imprese locali a Colonia, organizzata dalla Camera di Commercio estera e sostenuta finanziariamente dal Ministero del Commercio Estero e delle Relazioni Economiche; il sostegno alla missione è passato anche attraverso la pubblicazione un supplemento speciale dedicato alle imprese presenti e pubblicato da Wohncultur, la principale rivista austriaca professionale del settore.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it