QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

La società di investimenti bosniaca Tahoe è diventata nei giorni scorsi l´azionista di maggioranza della tedesca Alno, famosa soprattutto per la costruzione di cucine, informa Sarajevo Times.

Tahoe ha offerto 50 centesimi per azione, raccogliendo in questo modo circa il 43 per cento del capitale; il produttore di cucine con sede Pfullendorf operava da qualche tempo in perdita: la notizia della nuova proprietà è stata accolta positivamente dal CEO Max Müller. Quest´ultimo ha affermato che il nuovo azionista di maggioranza è un grande investitore strategico che garantisce stabilità e una chiara prospettiva per gli affari.

Tahoe è una delle compagnie dell´impero della famiglia bosniaca Hastor, che recentemente è salita alla ribalta delle cronache tedesche dopo una recente controversia don Volkswagen, che ha portato al blocco per qualche giorni della produzione della Golf.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it