QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

La società croata di costruzioni Viadukt è stata selezionata come il miglior contraente per una parte della costruzione di edifici commerciali della casa editrice Axel Springer di Berlino per un totale di 7,3 milioni di euro.

Lo sviluppatore di immobili commerciali Skanska, il quinto più grande del mondo, ha avviato la costruzione nel nono distretto di Budapest del complesso di uffici Mill Park con un occhio di riguardo per il benessere per i dipendenti delle aziende che lo occuperanno.

I direttori generali dei tre colossi Voestalpine (produzione di acciaio), Verbund (produzione e distribuzione di energia) e Siemens (produzione di elettronica) hanno presentato un nuovo progetto di ricerca, nominato “H2Future”, che prevede la costruzione di un impianto di elettrolisi dell’idrogeno nel capoluogo dell’Alta Austria Linz nella sede centrale della Voestalpine.

La tedesca ThyssenKrupp ha preannunciato la costruzione di un nuovo impianto in Ungheria, a Debrecen, con un investimento da 11 miliardi di fiorini (cca 36 mln euro).

Alla fine del 2016 ad Ufa, capitale della Repubblica Bashkortostan, e’ stato firmato un accordo di collaborazione tra la societa’ Inalca del Gruppo Cremonini e il Governo della Repubblica del Bashkortostan, informa l'ICE.

E' stato pubblicato il bando di gara per la vendita della società AHA Mura Prvi maj, con un prezzo a base d’asta di 252,4 milioni di dinari (cca. 2 mln euro), ha annunciato il curatore fallimentare della società, aggiungendo che la seduta pubblica di apertura plichi si terrà il 27 marzo di quest'anno.

La società capodistriana Actual IT (information-communication technology), controllata dalla trevigiana DBA Group, ha acquisito la società Itelis di Lubiana, con 20 dipendenti e ricavi 2016 pari a 1,5 milioni di euro, scrive l'ICE.

L'Operatore del sistema di distribuzione di energia elettrica in Albania (Osshe) prevede di investire nel 2017 oltre 14 miliardi di lek (cca 104 mln euro), al fine di ridurre le perdite in rete.

PAO “Sovinteravtoservis” nel marzo 2017 aprira’ un nuovo centro di trasporti commerciali con il Gruppo italiano IVECO, ha comunicato il direttore generale Aslan Ktsoev, riporta l'ICE.

La famiglia bosniaca, Hastor, attraverso le sue società controllate,punta ad acquisire il completo controllo di Grammer, compagnia tedesca leader nazionale nella produzione di ricambi auto, informa Sarajevo Times.

In febbraio, nella città di Ishim, Regione di Tyumen, verrà messa in funzione una nuova linea per la produzione di biscotti, pan pepati e torte, informa l'ICE.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: netzappingsrl@pec.it